È STATA POSTA FINE ANCHE AL DRAMMA DEI DIABETICI

Dai numeri in nostro possesso, facendo riferimento alla sola Provincia di Catanzaro, complessivamente sono 18 i Poli dislocati sul territorio di competenza del Distretti di Catanzaro, Lamezia Terme e Soverato. Difatti sono 18 punti di riferimento per i cittadini di 80 Comuni dell’intero territorio provinciale. Questo, pertanto, comporta la necessità, da parte dei pazienti diabetici, di spostarsi dai loro Comuni per raggiungere il Polo più vicino, che, tra l’altro, nonostante l’impegno del personale, difficilmente riesce ad evadere, nella stessa giornata, le richieste. Per cui, anche lo stesso personale ha ripetutamente segnalato tale disagio a cui vanno incontro anche i pazienti diabetici. Finalmente, a metà dello scorso mese di gennaio, s’è riusciti a stabilire anche il piano, resosi, tra l’altro, indispensabile, col quale dovrebbe possibile anche ridurre le liste di attesa. Purtroppo, occorre tener presente anche il problema del Covid, che non è affatto da sottovalutare soprattutto sul rischio quotidiano di assembramento di pazienti che si genera, soprattutto, agli ingressi delle strutture. Difatti l’unica soluzione da adottare restava quella di trasferire tale attività nella sfera di competenza dei Medici di Base. Tale soluzione, pare che sia già stata condivisa dagli accennati Medici di Base a condizione, però, di attivare una piattaforma ad hoc, per come, tra l’altro, prevede lo stesso decreto da garantire la tracciabilità in modo oculato. Pertanto- come ha tenuto a sottolineare il dottor De Nardo, Segretario Provinciale Federazione dei Medici di Base,-il vero problema che occorre risolvere resta quello di uno strumento di tracciabilità, da ottenere anche la esatta chiave di lettura da evitare possibili scontri tra medici ed utenti. Ecco uno dei motivi fondamentali riguarda che ognuno si assuma la responsabilità dopo il passaggio della piattaforma. Per cui, solo applicando correttamente il decreto,(ancora fermo dal 2018) sarà possibile creare la “ricetta” giusta da consentire ai pazienti diabetici di far ricorso al proprio Medico di Famiglia.

Panorama Sanitario Calabrese

    Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Catanzaro iscritto al n.107 del registro della stampa Direttore Responsabile: Gerardo Gambardella

© 2015 by Panorama Sanitario