CON JOLE SANTELLI SCOMPARE UNA DONNA CORAGGIO E COSCIENTE

Jole Santelli, poco più che cinquantenne, ha lasciato, con la vita, anche la Sua terra di Calabria, nel ricordo di una donna coraggiosa e cosciente; combattente leale e tenace che non aveva paura di nulla , neanche della malattia, che ha affrontato dando anche la testimonianza di un autentico coraggio, fiera ,come la stessa sentiva, di combattere per la Sua terra, quella Calabria che ora l’ha abbracciata con gratitudine per aver interpretate le sue esigenze. Era stata dal 2001 al 2006 deputata, ricoprendo anche l’incarico di Sottosegretaria di Stato nel secondo e terzo Governo con Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e nel 2013 Sottosegretaria al Ministero del Lavoro nel Governo presieduto da Gianni Letta. Dallo scorso febbraio eletta, in Calabria, da Presidente della Regione, prima Donna a ricoprire tale prestigioso incarico- La sua repentina scomparsa è coincisa con una sincera tristezza che ha coinvolto l’intero Parlamento. Nei pochi mesi che l’ha vista protagonista, ha costantemente confermato le sue doti di coraggio, di combattente leale,da essere apprezzata da tutte le componenti politiche. Anche nei periodi in cui, purtroppo, imperversava la pandemia ,ebbe ad affiancare il Dipartimento Tutela Salute, perché anche le strutture sanitarie calabresi dimostrassero, come è avvenuto, con la capacità professionale anche un accentuato impegno da porre un freno ai crescenti contagi. Consapevole della situazione in cui versava la Sanità ebbe anche la possibilità di incontrare il Ministro della Salute da richiedere al Governo un maggiore impegno a sostegno della stessa, mentre, dopo essersi informata dei problemi che interessavano con la costruzione di nuovi ospedali, anche quello che avrebbe richiesto, sin da oltre un decennio, il ricorso ad un aggiornato Piano Sanitario Regionale, da consentire alle Aziende Ospedaliere che Sanitarie di disporre anche di Atti Aziendali, dai quali estrarre anche la necessità di nuove assunzioni

Panorama Sanitario Calabrese

    Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Catanzaro iscritto al n.107 del registro della stampa Direttore Responsabile: Gerardo Gambardella

© 2015 by Panorama Sanitario