IL CORONAVAC, VACCINO CINESE ANTICOVID, EVITA I RICOVERI AL 100%

“Panorama Sanitario” intende aggiornare come i vaccini ,di qualsiasi estrazione ,dando anche sicurezza legata alla infezione. Questa volta è il caso del vaccino cinese anticovid Corona vac che dopo due dosi protegge all’89,5% dalla malattia sintomatica ed al 100% da un eventuale ricovero in ospedale legato all’infezione. Il vaccino, a base di virus inattivato, si è dimostrato sicuro con effetti avversi per lo più lievi che si risolvono entro un giorno. Lo indicano i risultati ad interim di uno studio di fase 3 condotto il Turchia, presentati al Congresso europeo di microbiologia clinica e malattie infettive. Per gli autori dello Studio sono necessarie ulteriori ricerche per valutare il livello di protezione negli anziani come pure l’efficacia contro le varianti e la durata dell’effetto scudo. Anche in altri paesi il Corona Vac è in fase 3 di sperimentazione clinica sin dalla metà del 2000 per misura d’emergenza, mentre il Dipartimento di Malattie Infettive e microbiologia clinica dell’Università di Ankara ha studiato la sicurezza e l’efficacia del vaccino in adulti di età media 45 anni per il 57,8% maschi. Gli “arruolati”: uno ha ricevuto 2 dosi di Corona Vac a distanza di 14 giorni. L’altro di 43 giorni. Più breve del previsto perché il vaccino cinese è stato approvato per l’uso in emergenza in un programma nazionale. I casi di Covic19 sintomatico registrati dopo almeno 14 giorni della seconda dose di vaccino sono stati 41: 9 nel primo gruppo Corona Vac e 32 nel gruppo di controllo. Comunque, non ci sono stati casi mortali di malattia. Non sono stati osservati eventi avversi, potenzialmente pericolosi per la vita legati alla vaccinazione ma solo un effetto collaterale, una reazione allergica che ha richiesto la deospedalizzazione. Comunque il Mondo ha bisogno di ogni possibile dose di un qualsiasi tipo di vaccino sicuro ed efficace contro il Sars-Cov-2 .Quindi, sono necessari ulteriori dati per conoscere la protezione del vaccino, sulla sua sicurezza ed efficacia anche su persone con malattie croniche contro le nuove varianti.

IL CORONAVAC, VACCINO CINESE ANTICOVID, EVITA I RICOVERI AL 100%