SULLA DISASTRATA SANITÀ CALABRESE SI È ANCORA ALLA RICERCA DELLE MISURE DA ADOTTARE CON IL DECRETO “BLINDATO” ED UNA REGIONE SVUOTATA DEI POTERI COSTITUZIONALI SE NON AFFIDARE LA SALUTE SOTTO “TUTELA” DI SAN FRANCESCO DI PAOLA

July 14, 2019

La protesta dei medici, tecnici ed infermieri ha accompagnato l’ultimo passaggio del decreto “Calabria” sulla Sanità” che ha ottenuto con la definitiva conversione in Legge anche lo svuotamento dei poteri sulla Sanità assegnati dalla Costituzione alle Regioni.

La Sanità è, purtroppo, malata da tempo, pur se commissariata da oltre un decennio, da non poter garantire i Livelli Essenziali di Assistenza sull’intero territorio regionale, perché con il blocco automatico delle assunzioni si rischia la chiusura anche dei reparti di Alta Specialità. 

S’è, pertanto, venuta a determinare una situazione difficile perché non s’è affatto tenuto conto che per modificare, radicalmente, l’attuale sistema sanitario, occorre anche un Piano Sanitario Regionale da consentire sia alle Aziende Ospedaliere che Sanitarie di predisporre, con tali linee-guida, anche una programmazione degli assetti aziendali.

Pertanto con pochi medici, tecnici ed infermieri, anche le Liste di Attesa vanno incontro a difficoltà come, in più di qualche ospedale è stato chiuso più di qualche reparto per fronteggiare l’accesso al “Pronto Soccorso “c’è solo da affidare la cura della Salute dei calabresi al loro Patrono San Francesco di Paola

Difatti, l’intervento del Santo, a tutela della accennata salute dovrà essere quello di sbloccare subito il turnover da consentire alle Aziende Ospedaliere e Sanitarie di assumere medici e paramedici da affiancare al percorso di risanamento del disavanzo da assicurare sull’intero territorio, con i Livelli Essenziali di Assistenza anche le cure primarie.

 Pertanto, a San Francesco si chiede solo un intervento col quale convincere i componenti ministeriali del Tavolo “Adduce” di non incorrere in un peccato mettendo a rischio anche la cura della salute dei calabresi.

 

 

Please reload

Panorama Sanitario Calabrese

    Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Catanzaro iscritto al n.107 del registro della stampa Direttore Responsabile: Gerardo Gambardella

© 2015 by Panorama Sanitario