CON I TEST SALIVARI SONO POCHI CONTAGI DA COVID SE VENGONO RISPETTATE LE GIUSTE MISURE

I test salivari con tamponi anti- Covid 19, dopo un anno di monitoraggio, i risultati sono incoraggianti. Al momento sono rimaste coinvolte solo alcune scuole, tra insegnanti ed addetti scolastici con una adesione di oltre il 96%. Ma sono ancora troppo pochi i coinvolti in tale progetto”pilota”. Comunque, dal monitoraggio nella lotta al Covid 19 ed alle sue “varianti” i test salivari con tamponi hanno contratto anche i contagi. Occorre, però, sempre rispettare le giuste misure di prevenzione e fatta una corretta educazione delle regole sanitarie. Pertanto, l’obiettivo reale era e resta quello di verificare il rischio reale di diffusione del Covid 19 all’interno degli istituti scolastici attraverso la somministrazione di test diagnostici salivati (molecolari) e test da campione ematico a tutti i professori,gli studenti e personale scolastico.