PROCOPIO COMMISSARIO STRAORDINARIO DEL “PUGLIESE CIACCIO” È AL LAVORO PER LA RIORGANIZZAZIONE

Il primo obiettivo che Procopio, Commissario straordinario all’Azienda ospedaliera “Pugliese- Ciaccio” intende raggiungere resta quello finalizzato all’approvazione dell’atto aziendale in quanto dovrà costituire il presupposto per la riorganizzazione di entrambi gli ospedali. La “bozza” è già pronta tenendo anche conto sia dei bilanci non approvati che dell’accelerazione della campagna vaccinale. Per il Commissario Procopio tutto deve essere coerente alle linee guida che sono state emanate dal Commissario alla Sanità Longo. Pertanto, trattasi di un lavoro di equilibrio che resta quello di mantenere le previsioni fatte che ,con le linee guida, non prevedono la possibilità di istituire nuove Strutture Complesse Dipartimentali al di fuori di quelle già previste. Per cui andrà a proporre una piccola “deviazione” giustificata dall’emergenza. Trattasi della istituzione della Struttura di Pneumologia. Una proposta in linea con l’emergenza. Al momento si sta procedendo ad accelerare la campagna di vaccinazione. Sui bilanci aziendali bocciati il Commissario Procopio risponderà alla Corte dei Conti.