Riaperti i termini d’iscrizione al bando per l’attivitá didattica di sostegno

Appena ne ha avuto la possibilità il Rettore della Università ha riaperto anche i termini d’iscrizione al bando di ammissione ai percorsi formativi per il conseguimento della specializzazione per l’attività didattica di sostegno agli alunni con disabilità .

Lo stesso Rettore ha anche fissato i termini per l’effettuazione delle prove selettive che avranno luogo il 27 settembre che interessa la Scuola primaria e 29 settembre la (Secondaria di Primo Grado mentre il 1° ottobre quella Secondaria di secondo grado. Con lo stesso decreto il Rettore prof. De Sarro ha inteso anche precisare che i candidati, qualora nei dieci anni scolastici precedenti abbiamo almeno svolto tre annualità di servizio sullo specifico posto di sostegno del grado cui si riferisce la procedura d’iscrizione, saranno esonerati al sostenere il test preselettivo.

Pertanto, verranno ammessi a partecipare, in sovrannumero, alle successive prove scritte solo se hanno integrato la domanda di iscrizione con una esplicita richiesta scritta.

Occorre, però, presentare la istanza di partecipazione in una sola Università per ciascuna delle distinte procedure concernenti la Scuola d’Infanzia, Primaria, Secondaria di Primo e Secondo Grado .

Difatti, la graduatoria degli ammessi al bando di ammissione è formata,in base ai posti limitati, sommando i risultati delle prove, purché superate ognuna con il conseguimento di una valutazione non inferiore a 21/30 al punteggio attribuito all’esito dellavalutazione dei titoli.

Panorama Sanitario Calabrese

    Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Catanzaro iscritto al n.107 del registro della stampa Direttore Responsabile: Gerardo Gambardella

© 2015 by Panorama Sanitario