SCOPERTA E DEBELLATA ALL’UNIVERSITÀ “FEDERICO II” DI NAPOLI LA VARIANTE “CORRADINA” UNICA AL MONDO


All’Università “Federico II” di Napoli scoperta e debellata in tempi record una rarissima variante Covid.

Il caso unico al Mondo è stato riscontrato in una donna immunodepressa, con difese immunitarie particolarmente indebolite a causa di un linfoma. La terapia ha fatto il suo effetto e la variante è completamente sparita. L’Università Federico II di Napoli in collaborazione con altri esperti ha sequenziato e debellato la variante Corradina. Un caso che ha portato gli scienziati ad identificare il nuovo ceppo. Trattasi di una forma mai descritta dal virus in quanto presenta una modifica nel gene ORF3 che per i ricercatori potrebbe aiutarci nella gestione della infezione soprattutto nei più fragili. La variante Corradina è stata depositata nella Banca Internazionale Genebank con la sigla MZO 54387 in modo da poterla studiare più in fondo.

Le modalità d’azione della rara variante sono ben delineate ed agisce rendendo il virus meno aggressivo, ma nello stesso tempo lo maschera al sistema immunitario. Infatti, per sconfiggere il nuovo ceppo si è dovuto ricorrere ad un potente cocktail di anticorpi prelevati da pazienti che erano già riusciti a sconfiggere il virus nei mesi scorsi. Per gli scienziati la Corradina potrebbe portare a scoperte utili per chi risulta più esposto ai rischi gravi provocati dal virus.