SI ALLARGA IL NUMERO DELLE OPZIONI TERAPEUTICHE PER I MALATI DI COVID 19

DOPO L’OK DI AIFA A TRE FARMACI PER GLI OSPEDALIZZATI SI ALLARGA IL NUMERO DELLE OPZIONI TERAPEUTICHE PER I MALATI DI COVID 19


Dopo l’OK da parte dell’Agenzia Italiana del Farmaco all’antinfiammatorio anakinra e ad altri due farmaci per il trattamento del Covid 19 in pazienti ospedalizzati con polmonite e necessità di supporto respiratorio, l’Aifa ha informato l’Ente Regolatore Nazionale che la Commissione Tecnico–scientifica di Aifa ha valutato, nella riunione dello scorso mese di settembre, le numerose evidenze che si sono rese disponibili all’utilizzo per il trattamento del Covid 19 attualmente utilizzate per altre indicazioni.

I nuovi farmaci, pur avendo proprie specificità, si aggiungono nel trattamento di soggetti ospedalizzati, con Covid 19, con polmonite ingravescente sottoposta a vari livelli di supporto che consente la copertura di terapie con ossigenoterapia.

Pertanto si è allargato il numero delle terapie con i tre farmaci a copertura del Servizio Sanitario Nazionale.