TROVATA UNA SOLUZIONE TAMPONE PER IL PERSONALE DEL CENTRO EMOFILIA "CIACCIO-DE LELLIS"

Il Centro di Emofilia del presidio ospedaliero “Ciaccio- De Lellis” verrà riaperto definitivamente il 23 agosto dopo aver posto rimedio ai potenziali disagi. Ad uscire allo scoperto con tale buona notizia è stato il dottor Francesco Talarico Direttore Sanitario responsabile del Presidio fissato anche la data della riapertura del Centro di Emofilia. Al momento è stata trovata una soluzione tampone per i personale in attesa dello svolgimento dei concorsi. Sono state anche stabilite le date dedicate ai controlli della coagulazione con carattere d’urgenza, per coloro che fatto uno di farmaci anticoagulanti ed hanno difficoltà di accesso ai centri di Soverato e Lamezia o non possono essere seguiti dal medico di medicina generale cercando di limitare l’affluenza al Centro di Emofilia di Catanzaro ai soli casi urgenti o a coloro i quali non hanno effettivamente la possibilità di essere seguiti altrove perché ciò non sarebbe stato possibile seguirli. E’ stato provveduto di inserire l’ematologo dottor Levato, che già lavora in tale Azienda ospedaliera, e che ha offerto la sua disponibilità, in via supplementare, per i turni previsti in calendario.